Matrimonio Shabby Chic

 

 

Atmosfere retrò e romantiche

 

L’atmosfera sognante e romantico-retrò dello stile Shabby lo rende perfetto per gli ambienti della Tenuta dei Normanni, soprattutto per l’impiego di elementi naturali e oggetti “di riciclo” dal gusto vintage che lo contraddistinguono. “Shabby” significa infatti logoro e  si riferisce all’elegante recupero di mobili e oggetti d’arredo dei tempi passati.

Questo stile si coniuga sia con il ricevimento all’aperto nel Garden o in Anfiteatro, sia con il ricevimento nella sala del Normanno che, con i suoi angoli in pietra arenaria, garantisce un’ambientazione che evoca un’atmosfera rustica ma raffinata.

Questo stile trae infatti ispirazione dalle tradizionali case di campagna inglesi e francesi arredate con mobili decò, ridipinti a mano e dall’aspetto invecchiato. Lo shabby nasce dall’incontro di diversi stili: il country, il british e il romanticismo provenzale.

Un carrettino in ferro come tableau

 

Per le decorazioni dominano materiali naturali come il legno e oggetti vintage come bauli o valigie, tessuti dai colori chiari o con stampe floreali: tende in lino, tovaglie in pizzo, cuscini e paralumi ricamati sono un must have per una mise en scène Shabby Chic.

 Di sicuro effetto romantico le sedie bianche in ferro battuto o il legno invecchiato per i tavoli,  mentre in giardino è bello ricreare piccole zone relax con mobili e oggetti d’arredo  in stile shabby.

Un vecchio carrettino in ferro battuto è davvero perfetto per il tableau de mariage, anche nella versione “green shabby” con le piantine aromatiche o i fiori.

Tripudio di bianco e colori pastello

 

Agli alberi non possono mancare, sospese con dei nastri, delle ghirlande  a forma di cuore anche in legno, alternate a cornici dall’effetto invecchiato. Per allestimenti e mise en place sono perfetti fiori eleganti e dalle tonalità delicate come peonie, rose, ortensie, camelie, fiorellini di campo, sistemati in vasi di vetro o lanterne.

Lambientazione  dal sapore nostalgico nasce dal giusto accostamento di  poltrone, sedie e tavoli restaurati e dall’aspetto anticato che mostrano l’usura e la patina del tempo, arricchiti da oggetti quali gabbiette in ferro battuto, lanterne bianche in metallo e vetro, candelabri come centrotavola.

Dominano colori pastello con finish anticato: perfetto il bianco antico, grande protagonista delle atmosfere shabby.

Naturale con classe

 

In un matrimonio shabby chic tutto è curato nei minimi dettagli, pur nell’apparente atmosfera molto naturale e retrò, ottenuta con oggetti e decorazioni che sembrano recuperati dalle case di un tempo.

Anche lo sweet table dev’essere in stile un po’ retrò e un po’ country, romantico e molto naturale, con dolci in colorazioni tenui come il cipria, il rosa, il lavanda o il turchese, anche abbinati tra loro. La torta può essere bianca e avorio con fiori o applicazioni rosa o anche con decorazioni dall’effetto stampato a tema floreale.

Le bomboniere possono essere cornici o piccoli oggetti fatti a mano, ma anche ecofriendly. Molto originale usare lavagnette bianche di legno per indicare i vari angoli del ricevimento e per la confettata.

Progetto senza titolo-4-min
3-min
2-min
4-min
5-min
1-min
7-min
8-min
foto piccole pag ispirazioni shabby-min
Progetto senza titolo-5-min